Revisione periodica! L’eterna lotta contro i batteri!!! ❤️❤️❤️

Anche per questa volta la revisione è andata!!! Non promossa del tutto a causa delle congiuntiviti ricorrenti ma niente di preoccupante a parte il rischio gvhd oculare per il persistere delle infezioni! L’eterna lotta contro gli amici/nemici batteri continua!!! Appena torno in Labor dovrò fare i tamponi nasali per valutare se sia ancora presente lo Staphylococcus aureo che risale all’occhio attraverso un ascensore preferenziale: le ghiandole lacrimali! O se ci sia la mia amica  Pseudomonas aeruginosa! E da lì combattere su più fronti! E poi tampone oculare appena reinsorga la congiuntivite!!! Ma vincerò io insieme al dott che non lascia mai niente di irrisolto!!! E per questo lo adoro!!! Un’altra cosa da risolvere è il solito LDL alto e parole del dott:”non voglio che tu affronti la vecchiaia con questi valori!!!” E se in due mesi di attività fisica e dieta non andrà giù, mi invierà da una sua collega per  una valutazione metabolica!!! Mah… Chi vivrà vedrà!! Ora sosta per due mesi e s fine settembre nuovo controllo!!! ❤️❤️❤️

image

Share This:

Sempre tenere duro!

Altra giornata difficile da superare, soprattutto emotivamente parlando. Stamattina al risveglio di nuovo occhi rossi e il destro tutto appiccicato… La congiuntivite è tornata e insieme alla onnipresente tosse delle ultime settimane e la nuova nevralgia alla mandibola hanno leso l’ultima corda di forza che già iniziava ad allentarsi negli ultimi giorni. Nonostante tutto la vita deve proseguire e dovendo andare a scuola, sono partita alle 6.30 come sempre per la mia ora di auto. Il sole mi abbagliava mentre il bruciore agli occhi aumentava, la tosse sconquassava i polmoni e nemmeno l’acqua o le caramelle servivano… Ad un certo punto il magone è salito dallo stomaco e sono iniziate a scendere le lacrime! Ho cercato di pensare positivo rivedendo a ritroso ciò che di più grave ho superato ma niente riusciva a risollevarmi. Arrivata al parcheggio della scuola qualche messaggio scambiato con Vale ha iniziato a farmi pensare che anche queste passeranno e mi sono concentrata sulle ore che avrei passato con i ragazzi…magari mi avrebbero fatto fare qualche sorriso e avrebbero distratto la mia mente dai pensieri tristi. E così è stato anche grazie al loro affetto perché si sono preoccupati nel vedermi stare male ma anche grazie alle arrabbiature scaturite per la loro indisciplina. Finite le mie ore sono volata dal dottore: altri dieci giorni di antibiotici per la bronchite in pastiglie e aerosol e collirio per la congiuntivite! Ci sarebbe stato da bestemmiare ma la vicinanza dei miei mi ha aiutata a sorridere del mio solito stato di sfigata! E così si riparte… Un po’ rassegnandosi a ciò che capita sapendo che prima o poi passerà, un po’ grazie al sostegno di chi mi ama e mi sopporta, un po’ ringraziando per quel qualcosa che scaturisce dopo essersi sfogati un po’ e che mi fa sempre ripartire! Spesso si crolla più per le piccole cose che per le grandi! E mi viene in mente a quante volte ho detto ai miei di quanto mi sentissi più forte quando stavo peggio rispetto a quando stavo meglio! Probabilmente nei periodi più bui bisogna essere più forti ed è proprio quando si sta meglio che siamo più esposti ai crolli! L’importante è non fermarsi mai e andare sempre avanti! E sempre tener duro!!! Ma che fatica!!!! 😜❤️

Share This: